Elezioni amministrative 2018

Siracusa, verso le amministrative, Fratelli d’Italia fa il pieno di movimenti cittadini. Incontro pubblico il 21 aprile

SIRACUSA – Fratelli d’Italia fa il pieno di adesioni e accoglierà nella propria lista, alle prossime elezioni amministrative, rappresentanti di diversi movimenti cittadini, politici e civici. Ad annunciarlo è il commissario provinciale di Fratelli d’Italia, Giuseppe Napoli, che esprime “soddisfazione per l’intesa politica e programmatica raggiunta”.

Tale intesa è stata raggiunta con il Movimento nazionale per la sovranità, nella persona di Aldo Ganci, alle ultime politiche federato con la Lega, il movimento civico “Fare per cambiare” nella persona di Alessandro Zappalà, il movimento politico “Riva destra” nella persona di Francesco Finocchiaro.

Napoli dà seguito così al progetto annunciato un mese fa, quando contestava il proliferare di liste civiche, assicurando che “Fratelli d’Italia presenterà la propria lista in totale trasparenza, senza timore di apparire”.

Come si apprende dall’ultimo comunicato, i soggetti summenzionati hanno deciso di “riunire i propri candidati al Consiglio comunale per le elezioni amministrative del 10 giugno nella lista di Fratelli d’Italia”. Questo coordinamento siracusano aprirà anche un canale social per recepire ulteriori idee dei cittadini, un gruppo facebook chiamato “Se io fossi sindaco di Siracusa…”.

Contestualmente, viene annunciato un incontro pubblico fissato per sabato 21 aprile, di cui prossimamente si apprenderanno luogo e orario, dove “verranno presentati i punti per il programma elettorale-amministrativo e nel contempo verrà indicato il candidato sindaco per la città di Siracusa”.


In alto