Archivio

A un anno dalla morte la Stampa ricorda così una ” bella penna”. Ciao Giorgio

gioorgio4Un anno fa, un uomo ha deciso di porre fine alla sua vita, lasciando attoniti e sconvolti la sua famiglia, i suoi amici e i colleghi di lavoro. Un anno fa, esattamente il 4 febbraio del 2014, il giornalista Giorgio Italia ci ha lasciati non prima di aver mandato a fanculo il mondo, che probabilmente non rispondeva più alle sue esigenze materiali e spirituali. Una “bella penna”, arguta e spietata quella di Giorgio, che ha onorato il quotidiano “La Sicilia” per diversi anni. Lui non era un giornalista da comunicati stampa, la sua intelligenza e la sua preparazione polivalente lo spingevano sempre a ricercare…a volte anche il “pelo nell’uovo”! Curioso come pochi, cerebrale, non si fermava mai davanti alle difficoltà che gli altri ponevano, la sua abilità era quella di aprire le porte, cercare e trovare le soluzioni. Una personalità eccentrica, a volte scomoda, ma comunque in tono con i vari contesti in cui si accomodava sempre in giacca e cravatta. Un ottimo relatore e un abile oratore, sempre a suo agio e all’altezza della situazione. Era Giorgio Italia, quello che si distingueva per i suoi interventi giornalistici d’inchiesta e d’assalto; per tanti un punto di riferimento all’interno e all’esterno della redazione, anche con la sua “testa calda”, la stessa che tutti abbiamo conosciuto e con cui spesso ci siamo anche scontrati. Di questa “testa calda” oggi rimangono i ricordi e un’erede sulle cui spalle pesa una grande responsabilità: essere la figlia di un uomo certamente non qualunque, che voleva vincere sempre e a tutti i costi, perché era così che si doveva vivere secondo Giorgio….da vincenti! Credo che sia stato questo l’ultimo messaggio nel suo ultimo gesto: meglio morti che sopravvivere da mediocri!
Giorgio verrà ricordato nella preghiera domani, mercoledì 4 febbraio alle 18,30, nella CHIESA MARIA SS. MEDIATRICE DI TUTTE LE GRAZIE, in Contrada Isola.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto