Archivio

Arrestate due persone per furto

 

posto_blocco_carabinieri

SIRACUSA –  Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Cassibile hanno tratto in arresto in flagranza per il reato di furto aggravato in concorso due soggetti, Bellomo Francesco classe ’85 pregiudicato per reati specifici e Sparviero Franco classe ’58 con precedenti di polizia a proprio carico, entrambi residenti ad Avola. I due soggetti nel primo pomeriggio di ieri si introducevano all’interno del cimitero di Avola asportando da una tomba due vasi in rame di grandi dimensioni. Caricando la refurtiva in macchina successivamente si davano a precipitosa fuga in direzione Cassibile. A quel punto grazie allo scambio di informazione ed alle ricerche diramate prontamente dall’aliquota radiomobile della Compagnia Carabinieri di Noto, la pattuglia della Stazione di Cassibile si poneva nei pressi dello svincolo autostradale nel tentativo di intercettare l’autovettura condotta dagli autori del furto. Pochi minuti dopo veniva bloccata l’automobile di proprietà dello Sparviero all’interno della quale, occultati all’interno del cofano posteriore, vi erano i due vasi di rame rubati. I due arrestati una volta condotti in caserma per espletare le formalità di rito sono stati sottoposti al regime detentivo degli arresti domiciliari in attesa di giudizio così come disposto dall’AG competente. Tale fenomeno solitamente rivolto in danno della rete elettrica o di illuminazione pubblica in realtà sta avendo un incremento notevole anche all’interno delle aree cimiteriali, molto spesso luoghi colpiti da simili episodi delittuosi, a tal proposito proprio l’Arma dei Carabinieri ha incrementato le pattuglie dedicate al controllo del territorio tentando di frenare la commissione di simili reati.

 


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto