pubblicità elettorale
Archivio

Augusta, due marittimi della Rina Amoretti ricoverati in ospedale per ustioni

IMG_0363 IMG_20150901_160056

Augusta – Nel primo pomeriggio è giunta via radio una richiesta di soccorso alla sala operativa della Capitaneria di Porto di Augusta, da parte della motocisterna Rina Amoretti, bandiera italiana, ancorata in rada in attesa di ormeggiarsi ad uno dei pontili della Esso, al fine di compiere delle operazioni commerciali. La chiamata di soccorso atteneva ad un infortunio occorso a due marittimi, entrambi di nazionalità italiana, i quali, mentre erano intenti ad effettuare delle attività di manutenzione ad una caldaia di bordo, sarebbero stati investiti da un getto di vapori caldi. Immediatamente, la dipendente motovedetta CP 879 ha mollato gli ormeggi e si è recata sottobordo, prelevando i due malcapitati e sbarcandoli alla nuova darsena, ove sono stati presi in carico da un’ambulanza del 118. I due marittimi sono stati condotti all’ospedale Muscatello di Augusta. Se condom quanto si apprende le ustioni non sarebbero di grave intentità. A bordo si è recato personale militare della Guardia Costiera di Augusta, allo scopo di porre in essere i primi accertamenti del caso.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto