Archivio

Avola, Lega il cane allo specchietto dell’auto e lo trascina sull’asfalto per alcune decine di metri

caneAVOLA – I militari della Stazione Carabinieri di Avola hanno deferito in stato di libertà per il reato di maltrattamento di animali L. P., avolese classe 1946.
Nel corso della serata di ieri l’uomo, dopo aver legato con una corda il proprio cane allo specchietto della propria autovettura, ha iniziato la marcia costringendo il cane ad una estenuante corsa.

Sfinito, l’animale è crollato al suolo venendo trascinato sull’asfalto per alcune decine di metri. L’uomo, resosi conto dell’accaduto anche a seguito della pronta reazione delle persone che hanno assistito alla scena, ha abbandonato sul posto il cane dandosi alla fuga.

Il cane è stato immediatamente soccorso dai passanti che hanno allertato le forze dell’ordine fornendo utili indicazioni per individuare il reo. Sul posto è altresì intervenuto prontamente il medico veterinario di turno il quale ha medicato le ferite riportate dall’animale affidandolo in custodia al locale canile municipale.
(foto di repertorio)


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto