Hobby & Hi-Tech

Cellulari per anziani: strumenti indispensabili per la sicurezza

Il cellulare oggi è uno strumento assolutamente indispensabile per tutti, col passare del tempo e l’avvento della telefonia mobile ci siamo abituati ad avere sempre con noi un dispositivo che ci permette tantissime attività, anche fuori casa; ma non dimentichiamo che lo scopo principale di uno smartphone o del telefono cellulare è quello di effettuare chiamate. Avere sempre con sé il cellulare è una necessità a qualunque età.

Purtroppo o per fortuna gli apparecchi in commercio sono sempre più sofisticati, quindi leggermente difficoltosi nell’utilizzo per gli anziani, e ciò accade perché quasi tutti i brand che producono cellulari non tengono in considerazione le esigenze di tutte le fasce di età. I produttori danno poca importanza in pratica a chi ha superato una certa età, ma ha bisogno forse più di altri di un telefono mobile, un apparecchio semplice da utilizzare e che possa effettuare in modo rapido delle chiamate. Questo è indispensabile per la sicurezza dell’anziano, che può trovarsi per ragioni di salute o per altri motivi in una condizione di emergenza, quindi l’utilizzo del telefono per questa persona deve essere semplificato ma efficace.

  • Telefoni di facile uso ma affidabili

Proprio per la tipologia complessa e sofisticata degli smartphone di ultima generazione non è possibile acquistare uno di questi dispositivi per un anziano; la buona notizia è che alcune case produttrici hanno avuto l’idea eccellente di produrre una gamma di cellulari dedicati esclusivamente a quella fascia di clientela che supera i 60 anni di età. I telefoni per anziani sono generalmente dotati solo delle funzioni di base, che sono in pratica quelle più necessarie per poter rimanere in contatto con i figli, con i vicini di casa e con qualsiasi persona sia abilitata o in grado di dare soccorso in caso di necessità all’anziano.

Il cellulare per una persona di età avanzata deve essere uno strumento di sicurezza, ma anche un mezzo per rimanere facilmente e costantemente il contatto con il mondo esterno. Spesso gli anziani hanno problemi di mobilità, sono costretti a passare molte ore in casa da soli, ecco che il cellulare facile da usare diventa un compagno di vita e uno strumento che dà sicurezza alla persona.

  • Comprare il prodotto perfetto

I modelli di cellulare per gli anziani sono pensati per essere di facile utilizzo ma viene curato anche l’aspetto estetico e il design, la grandezza e il peso per renderli maneggevoli, con display, numeri e lettere ben visibili e con un semplicissimo metodo di utilizzo. Oggi in commercio è possibile visionare e scegliere tra molte tipologie di telefoni cellulari per anziani; i modelli sono diventati così tanti che è quasi difficile scegliere e comprare il prodotto perfetto per la persona che ci è cara. Per orientarsi bene bisogna informarsi, su internet ci sono diversi siti che offrono guide e vere e proprie classifiche che mettono in evidenza quali sono i cellulari migliori da comprare.

Il telefono cellulare per un anziano deve essere realizzato con buoni materiali, deve essere leggero, maneggevole, resistente agli urti, ma grande quanto basta per vedere bene la tastiera e il display. Deve essere un apparecchio affidabile che non ha malfunzionamenti, in modo da garantire una comunicazione sicura e costante con i parenti, con il medico curante e con tutte le persone che possono stare vicino a chi ha problemi di salute o che vive da solo. Anche il grado di ricezione della banda deve essere a un ottimo livello per garantire chiamate immediate in caso di bisogno.

  • Le caratteristiche principali di un cellulare per anziani

Le caratteristiche principali devono essere: tasti grandi, una torcia elettrica facilmente raggiungibile, la possibilità di lanciare un SOS in modo rapido, il display a colori, il volume che possa essere impostato molto alto per ascoltare in modo perfetto chi è dall’altra parte, devono essere alte e chiare anche le suonerie in modo da poter rispondere in maniera semplice alle chiamate in entrata, ovvero ricevute. Una funzione utile quasi irrinunciabile è il tasto di emergenza SOS, che viene quasi sempre collocato nella parte posteriore del cellulare, questo tasto viene collegato con determinanti contatti scelti proprio per essere chiamati in caso di emergenza.

Un telefono cellulare dedicato a persone con più di 60 anni potrebbe essere dotato inoltre di calendario, calcolatrice, sveglia, eventualmente la radio Fm, un video player e un audio player, registratore. Tutti i modelli sono sempre venduti compresi di cavo Usb compatibile anche con un computer e altri dispositivi, la batteria ricaricabile in dotazione ha sempre grossomodo un’autonomia di 8 ore e un tempo in stand-by fino 400 ore e un buon rapporto qualità-prezzo.

(Foto generica)


In alto