All News

Deiezioni di animali in via Dionisio il Grande, interviene il vicepresidente del quartiere S.Lucia Candelari

candelari

Siracusa – Il vice presidente del consiglio di quartiere di Santa Lucia Francesco Candelari interviene sulla problematica delle deiezioni di animali lungo via Riviera Dionisio il Grande dichiarando: “Numerosi residenti del viale Riviera Dionisio il Grande, mi hanno più volte segnalato che il problema dell’esagerata presenza di deiezioni animali sui marciapiedi del suddetto viale non è ancora stato risolto. Essi sono costretti a delle vere e proprie gimcane per poter riuscire a raggiungere gli ingressi delle proprie abitazioni. Ricordo che il viale è da sempre soggetto a un intenso flusso di turisti che, a piedi, si spostano dall’albergo Villa Politi per andare a visitare l’isola di Ortigia; la città di Siracusa con tutti i suoi amministratori, me compreso, non può permettere che questi visitatori tornino a casa con le loro fotocamere sature di escrementi animali sparsi per i marciapiedi e di molto altro ancora, invece di immortalare le bellezze artistiche e storiche siracusane. Dopo aver preso atto – aggiunge Candelari -, mediante un mio personale sopralluogo, della criticità di una situazione che ingiustificatamente si protrae nel tempo, ho richiesto all’A.C che vengano intensificati i controlli della polizia ambientale, soprattutto negli orari in cui queste omissioni nella raccolta degli escrementi da parte dei proprietari dei cani risulti essere più probabile. Quindi ho ulteriormente riproposto un potenziamento del controllo di tutto il territorio in oggetto, sia nelle ore mattutine e cioè nella fascia oraria che va dalle 06:00 alle 08:30, sia negli orari serali 21:00 00:30. Ricordo all’A.C che il malcontento è palese e manifesto, tanto da poter sfociare in qualche eclatante o pericolosa azione di protesta.”


getfluence.com
In alto