News

Due nuovi serbatoi di acqua al cimitero di Siracusa

cimitero di siracusa

cimitero

Siracusa –  Il consigliere comunale del Partito democratico Trimarchi interviene in merito alla sostituzione di due serbatoi al cimitero di Siracusa. “Nelle cosiddette palazzine della zona centrale del cimitero di contrada Fusco i problemi di approvvigionamento idrico, verificatisi soprattutto nell’ultimo mese, saranno risolti a breve termine. “ L’assessore competente – dichiara il consigliere Trimarchi – , Alfredo Foti, invitato alla seduta della commissione all’Urbanistica, ai Lavori pubblici e al Patrimonio, che, in qualità di presidente, ho convocato ieri mattina, ha promesso, infatti, la sostituzione dei due serbatoi esistenti di 3.000 litri ciascuno e ormai vetusti. Tra l’altro, le nuove cisterne non saranno più in lamiera, ma in politilene. L’assessore, inoltre, ha promesso anche il ripristino di tutta la tubazione. L’ammontare complessivo dell’intervento ammonta a 15.000 euro. Coloro che andranno a rendere omaggio alle tombe dei propri cari, non dovranno più, dunque, fare la spola da una parte all’altra del cimitero per sciacquare e riempire d’acqua i vasi dove deporre i fiori. Spesso, infatti, il flusso dell’acqua che fuoriusciva dai rubinetti era insufficiente e, a volte, gli stessi erano a secco. Infine, in considerazione del fatto che tra i visitatori del cimitero moltissimi sono anziani, il provvedimento riveste una valenza maggiore. “


getfluence.com
In alto