- La Gazzetta Siracusana - https://www.lagazzettasiracusana.it -

Elezioni europee, nella lista di Fratelli d’Italia il sindaco avolese Luca Cannata

SIRACUSA – È stata depositata martedì in Corte d’appello a Palermo la lista di Fratelli d’Italia per la circoscrizione Isole (Sicilia-Sardegna) alle elezioni europee in programma il 26 maggio. La sorpresa in provincia e “colpo” politico per il partito meloniano, che si vociferava da un paio di mesi, è la candidatura del sindaco di Avola, Luca Cannata (nella foto di repertorio).

Si consuma così lo strappo ufficiale tra il primo cittadino e Forza Italia, con cui era in rotta da oltre un anno. Resta l’interrogativo sull’atteggiamento che assumerà a Palermo la sorella Rossana, deputata regionale in forza al partito berlusconiano.

La lista di Fratelli d’Italia è capeggiata dalla presidente nazionale Giorgia Meloni. Alle sue spalle il senatore catanese Raffaele Stancanelli, eletto un anno fa alle politiche nella lista di Fratelli d’Italia, già coordinatore regionale di Diventerà bellissima, il movimento regionale del governatore Nello Musumeci da cui si è recentemente autosospeso.

Segue la deputata nazionale Carolina Varchi, 35 anni, avvocato palermitano con una lunga militanza a destra, da Alleanza nazionale a Fratelli d’Italia. Dopo Luca Cannata di cui si è detto sopra, la trentenne messinese Maria Fernanda Gervasi, già consigliere di quartiere e rappresentante di una lista civica.

Ci sono poi l’avvocato Francesco Rizzo, di Lipari e già candidato con Fratelli d’Italia alle europee del 2014 con un più recente trascorso nel Movimento nazionale per la sovranità, e la sarda Antonella Zedda di Cagliari.

A chiudere la lista Francesco Scarpinato, consigliere comunale di lungo corso a Palermo, dal 2007 con Alleanza nazionale alle ultime due esperienze in cui è risultato tra i più votati con liste civiche.