Archivio

Guardia costiera, avvicendamento dei direttori marittimi

 

guardia-costiera1

Avrà luogo il prossimo 29 maggio a Catania, alle ore 11:00, nell’hangar principale della Base Aeromobili della Guardia Costiera di Fontanarossa, la cerimonia del passaggio delle consegne tra Direttori Marittimi. A cedere il comando, dopo quasi sette anni trascorsi nel capoluogo etneo, è l’Ammiraglio Ispettore Domenico DE MICHELE, in partenza per Bari, in quanto destinato ad assumere l’incarico di Direttore Marittimo della Puglia e Capo del Compartimento Marittimo e Comandante del porto di Bari. Ad assumere il comando della Direzione Marittima della Sicilia orientale e Capo del Compartimento Marittimo e del porto etneo dopo la tradizionale formula del “riconoscimento”, sarà il Contrammiraglio Nunzio MARTELLO, proveniente dalla Direzione Marittima del Nord Sardegna. Il Contrammiraglio Nunzio MARTELLO, 56 anni, originario di Messina, é entrato nel Corpo delle Capitanerie di porto nel 1982. Laureato in Giurisprudenza ed abilitato alla professione di Avvocato, nel corso della carriera ha ricoperto diversi incarichi in varie destinazioni. Oltre ad aver comandato gli uffici Marittimi di Marsala, Milazzo, Augusta, Messina e la Direzione Marittima di Olbia, è stato anche  Capo del “Centro Operativo Emergenze in Mare” del Dipartimento della Protezione Civile e, da ultimo, Commissario Straordinario dell’Autorità Portuale di Olbia, Golfo Aranci e Porto Torres. La cerimonia sarà presieduta dal Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, Ammiraglio Ispettore Capo Felicio ANGRISANO.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto