Archivio

I carabinieri arrestano un siracusano per violenze in famiglia

imageSIRACUSA – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del Comando Compagnia di Siracusa nella tarda serata di ieri hanno tratto in arresto in flagranza per i reati di evasione dagli arresti domiciliari maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, Mauceri Christian siracusano classe ’78 pregiudicato.

Lo stesso ieri sera al culmine di una lite con la moglie si è scagliato violentemente contro di lei colpendola con diversi schiaffi sul viso e strattonandola fino a provocarle diversi lividi su tutto il corpo. La donna dopo la violenta aggressione è riuscita a chiamare la pattuglia dell’Arma  intervenuta prontamente. I militari operanti hanno dapprima bloccato il Mauceri che nel frattempo si era allontanato dalla propria abitazione anche se non autorizzato, evadendo così dagli arresti domiciliari cui era sottoposto. Inoltre la donna veniva condotta presso l’ospedale Umberto I dove a seguito di visita medica veniva riscontrato che le ferite riportate risultavano guaribili in giorni 10 salvo complicazioni. Il Mauceri veniva condotto in caserma per espletare le formalità di rito e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria  competente veniva condotto nuovamente agli arresti domiciliari a casa di un parente in attesa di giudizio.

Salvatore Pappalardo


In alto