- La Gazzetta Siracusana - https://www.lagazzettasiracusana.it -

I carabinieri hanno arrestato due persone per furto di 200 Kg di arance

carabinieri pattuglia4 [1]

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio che abitualmente i Carabinieri del Comando Provinciale nelle zone agricole e più isolate del territorio provinciale per la prevenzione e il contrasto dei furti nelle aree rurali, nella tardo pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Cassibile hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di furto aggravato in concorso, Rubino Antonino e Rubino Bruno, padre e figlio siracusani, rispettivamente di anni 51 e 21, già noti alle forze di polizia, sorpresi mentre asportavano, dall’interno di un’azienda agricola sita in località Cannarella, quasi 200 chilogrammi di arance che stavano caricando a bordo di una Fiat Panda di proprietà del più anziano dei due. I predetti venivano notati e bloccati dai militari dell’Arma impegnati nel pattugliamento del territorio. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita all’avente diritto. Al termine delle formalità di rito, sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari presso la loro comune abitazione.