Cronaca

I carabinieri hanno deferito un uomo per coltivazione di canapa indiana

 carabinieri fiamma

I Carabinieri della Stazione di Cassibile hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un 38enne, G.M., incensurato, ritenuto responsabile del reato di coltivazione di sostanze stupefacenti. Al termine di una perquisizione domiciliare inquadrata in una più articolata serie di attività di controllo del territorio a carattere preventivo, l’uomo è stato trovato in possesso di tre piante di canapa indiana, dallo stesso coltivate, ciascuna di altezza pari a cm. 170, in avanzato stadio di maturazione. Le piante sono state rinvenute nel giardino pertinente all’abitazione e sottoposte a sequestro dai militari operanti.  


In alto