Archivio

Il segretario di Primavera Floridiana risponde agli attacchi del Partito democratico

petruzzello

FLORIDIA – E’ polemica fra il movimento di Primavera Floridiana e il partito democratico dopo la votazione del piano di gestione dei rifiuti. Il segretario di Primavera Floridiana Stefano Petruzzello invita i componenti del Pd ad non entrare negli affari interni di Primavera Floridiana. “Finalmente il Partito Democratico floridiano esce allo scoperto e butta la maschera. Dopo il malcelati tentativi di sporcare la storia gloriosa di Primavera Floridiana – scrive Stefano Petruzzello -, con inciuci che non coinvolgevano gli organi dirigenti del “Movimento”, il Segretario del PD, ex Primaverino, non avendo voce dentro il suo partito, rompe gli indugi cercando di intromettersi nelle vicende interne a Primavera Floridiana, e facendo riemergere il suo livore, mai sopito, nei confronti di un Movimento come P.F. che rappresenta la storia di Floridia. Primavera Floridiana ha deciso – aggiunge Petruzzello -, democraticamente e a larghissima maggioranza dei suoi membri, che il suo ruolo è quello datole dai cittadini nelle ultime elezioni amministrative, cioè, quello di opposizione costruttiva alla Giunta Scalorino. Eserciterà sempre, per il “Bene Comune”, la sua funzione di indirizzo e controllo dell’attività amministrativa. Per Primavera Floridiana, il Bene Comune significa:
La riduzione del Centro Storico; -Il mantenimento dell’Ufficio del Giudice di Pace; L’eliminazione della Tassa ex ECA dalle bollette TARSU; Opposizione dura alla vergognosa vicenda SPRAR; Ferma condanna delle illegittime procedure per la nomina del Nucleo Interno di Valutazione; Mantenimento della Gestione Pubblica del Centro Comunale di Raccolta. I rancori e le presunte rivincite elettorali li lasciamo a Lei, Sig. Segretario del PD. Per noi è sufficiente mantenere la schiena dritta e continuare a lavorare con costanza per la nostra città, senza pretendere poltrone.
Non vogliamo essere i migliori o i peggiori a seconda delle vostre convenienze politiche. Primavera Floridiana – conclude – è un patrimonio politico-culturale della città di Floridia la quale vive da sé, indipendentemente dagli uomini e donne che, di volta in volta, la rappresentano.  Primavera Floridiana è della città di Floridia! Per quanto riguarda i Consiglieri non hanno “vincolo di mandato” e possono votare quello che vogliono, ma la linea politica di P.F. è quella della Segreteria, democraticamente eletta.  Senza falsa modestia e rischiando di essere irriverenti, vogliamo mutuare una frase celebre: “Gli uomini passano e le idee restano”. Giù le mani da Primavera Floridiana!”.

Salvatore Pappalardo


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto