Cronaca

Lentini, i carabinieri hanno arrestato due persone per rapina

pappalardo mario siriano

I Carabinieri della Stazione di Lentini, nel pomeriggio di ieri, nel corso dei servizi di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato, per rapina aggravata, Pappalardo Mario 41enne, Siriano Carmelo 26enne entrambi di Catania, disoccupati e pregiudicati per reati specifici.

Erano le ore 16.00 circa, una telefonata al numero di emergenza 112 nel corso della quale l’interlocutore riferiva di una rapina in corso presso la banca “Monte dei Paschi di Siena” di Lentini (SR). Sul posto venivano convogliate due pattuglie dei Carabinieri presenti nella zona che hanno raggiunto l’istituto bancario ubicato in Piazza Resistenza 11.

I militari, appena giunti hanno sorpreso i due malfattori, mascherati con parrucca ed occhiali con lenti scure,  all’interno della banca mentre, sotto la minaccia di una pistola, puntata alla tempia di un’impiegata, costringevano gli addetti allo sportello a farsi consegnare il denaro custodito nelle casse dell’istituto. Quindi, constatando la presenza di clienti all’interno, al fine di scongiurare pericoli per la loro ed altrui incolumità, i Carabinieri intraprendevano un dialogo con i rapinatori, convincendoli a desistere dall’azione criminosa ed a consegnare l’arma, poi rivelatasi giocattolo priva di tappo rosso, nonché tutta la refurtiva già prelevata, consistente in 510 euro, 25 sterline e 10mila fiorini ungheresi. I due rapinatori, non avendo più scampo, si sono arresi consegnando tutto il denaro appena asportato.

Nell’occorso, veniva rinvenuta anche la “Fiat Panda” in uso agli arrestati, risultata rubata lo stesso giorno a Sant’Agata li Battiati (CT), restituita al proprietario.

Gli arrestati sono stati tradotti presso la casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

 

 

 


In alto