Archivio

Nominato il commissario ad acta per il collettore fognario di Augusta

Scarico fognario nel golfo di Augusta

Scarico fognario nel golfo di AugustaAUGUSTA – La dott.ssa Vania Contraffatto è stata nominata Commissario per i lavori di realizzazione del collettore fognario di Augusta. Lo comunica l’On. Vincenzo Vinciullo, Presidente F.F. della Commissione Bilancio e Programmazione all’ARS. Il finanziamento parrebbe salvo, in attesa della registrazione del Decreto da parte della Corte dei Conti.

L’On. Vinciullo ha spiegato: “Con le interrogazioni n.2158 e n.2186, inviate a vari Assessorati, avevo chiesto, nei mesi scorsi, di conoscere le motivazioni per le quali non era stato ancora possibile avviare i lavori di realizzazione del collettore fognario di Augusta e avevo denunciato il rischio della perdita di investimenti per oltre 33 milioni di euro chiedendo nel contempo la nomina dell’attuale Assessore dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità quale commissario per la gestione dell’appalto“.

Com’è noto, nel Comune di Augusta sono previsti ben 12 interventi, con l’obiettivo precipuo di raccogliere e depurare tutti i reflui generati dal centro urbano di Augusta, dall’agglomerato urbano di Monte Tauro, dalla frazione di Brucoli e dalla frazione di Agnone Bagni.

L’importo complessivo dell’intervento ammonta a € 37.677.047,89 di cui 33.034.575,47 di risorse CIPE, mentre i rimanenti € 4.642.472,42 erano a carico dei privati. È chiaro che – ha proseguito l’On. Vinciullo – questa è una risposta positiva per la città di Augusta, perché si salva intanto il finanziamento, con tutto ciò che comporta in termini di bonifica della rada del porto di Augusta, di mitigazione di rischio ambientale ed igienico-sanitario, nonché per la possibilità di non incappare nella procedura di infrazione che era sicuramente un ulteriore fardello per la città di Augusta“.

L’opera dovrebbe essere occasione di lavoro per centinaia di operai sempre della città di Augusta. E l’On. Vinciullo non ha risparmiato una stoccata agli avversari politici: “Sono soddisfatto per il risultato ottenuto, per aver mantenuto un impegno assunto con la città e dell’ennesimo risultato positivo, a prescindere da chi, in modo sgradevole, ritiene di sapere tutto e di potere intervenire su tutto, sporcando il lavoro altrui“. Ed ha concluso: “Inoltre la nomina della dott.ssa Vania Contraffatto, Assessore dell’Energia, ma soprattutto Magistrato, è motivo di soddisfazione e di ben sperare nella realizzazione dell’opera“.

Spetterà ora al Comune di Augusta concordare con l’Assessore-Commissario competente modalità e forme di intervento per poter appaltare e iniziare i lavori.


In alto