- La Gazzetta Siracusana - https://www.lagazzettasiracusana.it -

Noto, pensioni anziani, partita la convenzione fra l’Arma dei Carabinieri e le Poste Italiane

NOTO – Anche in provincia Siracusa è partita la convenzione fra l’Arma dei Carabinieri e Poste Italiane, la quale permette ai cittadini, di età superiore ai 75 anni, che non abbiano familiari in grado assisterli, di ricevere a domicilio, tramite i Carabinieri, la pensione in contanti.

Ieri mattina a Noto i Carabinieri della locale Stazione si sono recati presso l’ufficio postale di via Zanardelli e con delega del richiedente hanno riscosso l’indennità pensionistica, consegnandola poi presso la casa di riposo dove dimora il beneficiario. La procedura, per la sua importanza, è stata seguita dalle telecamere della trasmissione Mattino 5, che hanno documentato l’efficacia del servizio e la soddisfazione del signor Salvatore, l’anziano pensionato che ne ha potuto fruire.

Nell’occasione il Maresciallo Maggiore Cantarella, Comandante della Stazione ha commentato il valore della convenzione, che incontra le esigenze dei più deboli e permette anche di tutelare le persone anziane dalla commissione di reati a loro danno, quali, truffe rapine e scippi.

Il direttore dell’Ufficio Postale di Noto, Mario Pasquarella, si è detto orgoglioso di poter contribuire a fornire un servizio efficace e solidale, soggiungendo che “la sottoscrizione di questa convenzione tra Poste Italiane e l’Arma dei Carabinieri conferma il nostro ruolo strategico a sostegno del Paese e la vicinanza al territorio”.

I pensionati possono contattare il numero verde 800556670 messo a disposizione da Poste Italiane o chiamare la più vicina Stazione dei Carabinieri per richiedere maggiori informazioni.

(foto repertorio)