Sport

Nuoto paralimpico italiano, il mese d’oro della giovane siracusana Fotìa

SIRACUSA – Un dicembre eccezionale si è chiuso per la giovanissima siracusana Giorgia Fotìa, dodicenne, talento del nuoto paralimpico, tesserata con l’Asd Il Faro onlus Augusta.

All’inizio dello scorso mese, infatti, ha centrato medaglie ai campionati italiani assoluti invernali in vasca corta, organizzati a Loano (Savona) dalla Finp, la Federazione italiana nuoto paralimpico.

La medaglia d’oro l’ha conquistata nei 100 rana, nella classe SB06, con il tempo di 2’18”, facendo registrare il record di categoria. Così ha vinto anche la medaglia d’oro “open”.

Altre medaglie sono arrivate dal dorso, nella classe S06. Oro nei 50 dorso, con il tempo di 1’01″78, altro record di categoria e contestuale medaglia di bronzo “open”. Ancora, una medaglia di bronzo nei 100 dorso, con il tempo di 2’09”.

Risultati che hanno portato la società sportiva augustana presieduta da Giovanni Spadaro, pur schierando una sola atleta, al 7° posto del medagliere per classe sportiva e al 5° del medagliere “open”. “Un ringraziamento speciale va al tecnico Marco Conti, che quotidianamente segue Giorgia”, ci riferisce Spadaro.

L’eccezionale mese di dicembre della paratleta Giorgia Fotìa si è impreziosito, un paio di settimane dopo, con l’attestato di riconoscimento ricevuto dal Comune di Augusta.


getfluence.com
In alto