Cronaca

Pachino, disordini in un bar tabacchi, arrestato tunisino con 4 coltelli addosso

PACHINO – Agenti della Polizia di Stato, in servizio al locale commissariato, hanno arrestato Ben Ali Sabeur, tunisino di 34 anni, già destinatario di un decreto di respingimento.

Nel pomeriggio di ieri, i poliziotti sono intervenuti in un bar tabacchi ove era stata segnalata, poco prima, la presenza di un cittadino extracomunitario, il quale, armato di coltello, minacciava gli avventori all’interno del locale.

Gli agenti del commissariato di Pachino, identificando l’extracomunitario segnalato nel 34enne tunisino, lo hanno arrestato per le ipotesi di reato di violenza e resistenza aggravata a pubblico ufficiale, percosse, minacce e danneggiamento.

All’uomo è stato sequestrato un coltello a serramanico, di genere vietato, ed altri tre coltelli di uso comune che l’extracomunitario nascondeva in una tasca del giubbotto.

(Foto generica)


La Gazzetta Siracusana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Salvatore Pappalardo
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it

In alto