- La Gazzetta Siracusana - https://www.lagazzettasiracusana.it -

Pachino, stipendi arretrati dipendenti comunali, Fp Cisl: “Subito confronto con commissione straordinaria”

PACHINO – “Subito un confronto con la commissione straordinaria prefettizia del Comune di Pachino per accelerare i tempi relativi al pagamento delle spettanze arretrate degli stipendi dei dipendenti e per conoscere le intenzioni ed i programmi in vista dei prossimi mesi”. A sollecitarlo è il segretario generale della Fp Cisl di Ragusa e Siracusa, Daniele Passanisi.

Il sindacato di categoria ha inviato alla commissione prefettizia un documento in cui si richiede la convocazione di un incontro necessario per chiarire i tempi di pagamento degli stipendi al personale del Comune di Pachino, in attesa di ricevere le mensilità di novembre, dicembre, delle tredicesime, di gennaio oltre che del mese di febbraio e delle indennità relative al salario accessorio.

Temi che sono stati al centro delle recenti proclamazioni di stato di agitazione e dei sit-in dei lavoratori, promossi dinanzi alla sede della Prefettura. “Segnaliamo lo stato di malessere dei dipendenti – afferma il segretario generale della Fp Cisl di Ragusa e Siracusa, Daniele Passanisi – quasi interamente capifamiglia di nuclei monoreddito che stanno vivendo i disagi di un ritardo nell’erogazione degli stipendi che si protrae da diversi mesi, senza che sia stato risolto. Nonostante queste problematiche gravi per lavoratori e le loro famiglie, teniamo a precisare che questo personale ha garantito finora in maniera puntuale e concreta il mantenimento dei servizi negli uffici comunali, consentendo il proseguimento delle attività rivolte alla cittadinanza”.

Da qui la sollecitazione alla commissione prefettizia del Comune di Pachino. “Chiediamo in maniera decisa quindi, alla commissione prefettizia del Comune – ribadisce Passanisi – che venga convocato un incontro utile a pianificare i tempi del pagamento degli stipendi arretrati e definire il programma delle attività per i prossimi mesi”.