Archivio

Priolo, Dopo la segnalazione da parte dei consiglieri comunali Biamonte e Fiducia inerente alle problematiche case popolari, risponde il direttore generale degli IACP

consiglieri di minoranza biamonte e fiducia
consiglieri di minoranza biamonte e fiducia

Biamonte e Fiducia

Il direttore dell’Istituto Autonomo Autonomo Case Popolari mette a conoscenza i rispettivi consiglieri : che per quanto attiene l’allagamento dei vani cantinati si è’ già convenuto che l’amministrazione comunale intervenga con le pulizie delle caditoie ,così da facilitare lo smaltimento delle acque piovane , e con l’inserimento di nuove griglie in modo da intercettare il tirante d’acqua che dal vicino campo sportivo si riserva all’imbocco del cantinato, sito al lato nord del fabbricato. Si rileva l’urgenza ad eseguire tali lavori così da scongiurare il ripetersi degli allagamenti che si sono verificate con l’ultimo piogge . Appare inoltre opportuno , in ragione delle cause sopra richiamate ,rappresentare che la responsabilità per eventuali incidenti a persone e cose che si potrebbe verificare per il reiterarsi di allagamenti, non sono in nessun caso attribuibili a questo ente . Inoltre è intendimento di questo ente I.A.C.P risolvere gli inconvenienti che si verificano nei vani scali . Biamonte afferma: Sono soddisfatto dell’attivismo e della sensibilità del direttore dell’Istituto autonomo case popolari che nell’immediato si è attivato , continua Biamonte siamo in netto ritardo come sempre si agisce in emergenza, ci auguriamo che tali interventi di competenza dell’amministrazione comunale possano realizzarsi al più presto per scongiurare qualsiasi evento drammatico , noi continueremo a mantenere l’attenzione alta proprio per questo abbiamo protocollato un interrogazione destinata al Sindaco per conoscere i tempi di intervento . Ringrazio ancora una volta Luciano Auteri per aver raccontato tramite il suo video la drammatica realtà delle case popolari .


In alto