pubblicità elettorale
Archivio

Resoconto della festa dell’unità svoltasi a Rosolini

Festa de l'Unità 1

Rosolini – La Segreteria del PD Circolo di Rosolini è pienamente soddisfatta, anche quest’anno, della riuscita della V edizione della Festa Comunale de l’Unità che si è svolta Sabato 10 e Domenica 11 Ottobre 2015 presso il Parco “Giovanni Paolo II”, anche se il fresco delle due serate non ha scoraggiato gli amici e simpatizzanti a partecipare alle varie iniziative politiche, ai momenti di intrattenimento, agli spettacoli ed al buon cibo.

La Festa de l’Unità di Rosolini si conferma la più grande kermesse politica del territorio, la principale occasione di incontro e confronto sui grandi temi. Il fatto che questi incontri, ogni anno, siano così seguiti suggerisce che in giro c’è molta voglia di partecipare, di discutere e di incontrarsi. Insomma c’è voglia di politica. Di buona politica.

La festa è stata inaugurata con la rappresentazione de “Le Troiane” di Euripide curata dalla Compagnia degli Umili, con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Siracusa, la quale si è superata con una interpretazione magistrale, che ha conquistato il pubblico, proveniente da diversi centri della provincia, il quale ha applaudito a lungo le scene più suggestive e commoventi, riservando un’ovazione finale agli attori. A conclusione di serata, il gruppo dirigente del PD di Rosolini ha omaggiato gli artisti con prodotti tipici locali e con una spaghettata democratica.

Domenica sera, invece, è stato dato spazio al dibattito politico sul tema “Riportiamo il Mezzogiorno al centro dell’agenda politica nazionale” con la partecipazione dell’On. Venerina Padua, senatrice della Repubblica del PD; Fabrizio Ferrandelli, ex deputato regionale del PD; Paolo Sanzaro, segretario CISL per la provincia di Ragusa e di Siracusa. Ha moderato la giornalista Cecilia Galizia.

“La Festa, quindi – ha dichiarato il segretario Baglieri -, è stata un’importante occasione di confronto ma è anche, e soprattutto, è stata l’occasione per far emergere la vera anima del partito, fatta dai volontari che hanno permesso la buona riuscita della festa: nel preparare gli ambienti, gli stands e nella cucina che, anche quest’anno, si riconferma la “regina” della festa con i gustosi panini con salsiccia ed i squisiti dolci, preparati dalle donne democratiche. Il nostro sentito grazie è rivolto a ciascuno di loro per l’impegno e la dedizione. Non per ultimo, un grazie è rivolto a chi con la propria presenza ha dato vita e anima alla Festa de l’Unità di Rosolini, registrando maggiori presenze rispetto alla festa provinciale del partito che si è tenuta a Pachino”.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto