News

Rosolini, entro febbraio sarà risolto il problema dei riscaldamenti nelle scuole

incontro3

Rosolini – Entro il prossimo mese di febbraio la problematica legata al riscaldamento nei plessi scolastici di pertinenza comunale sarà risolto in via definitiva. Ad assicuralo il Sindaco Corrado Calvo a Dirigenti Scolasti e genitori degli alunni nel corso di un incontro svoltosi stamane presso l’aula consiliare del Palazzo Comunale. Il Sindaco, reduce dalla missione effettuata ieri a Palermo congiuntamente all’Assessore Salvo Latino e al Responsabile dei Servizi Finanziari, dott. Carmelo Lorefice, ha illustrato le risultanze dell’incontro avuto con i Responsabili di Enel Energia, Ente che vanta un credito pregresso, di circa 900 mila euro accumulatosi negli anni per via dei continui cambi contrattuali operati nel tempo dalle vari amministrazioni che si sono succedute.

Grazie all’ impegno profuso dal sottoscritto e da tutta l’Amministrazione Comunale e alla disponibilità dei Funzionari di Enel Energia–afferma il Sindaco Calvo- abbiamo risolto, in modo definitivo e con la celerità che il caso richiede, una problematica che si trascinava da anni. Risolto, nel migliore dei modi un contenzioso che rischiava di protrarsi nel tempo con grave nocumento per l’Ente sotto l’aspetto economico e soprattutto rischiando di non poter soddisfare le esigenze della popolazione scolastica e della collettività. Un’ulteriore dimostrazione del nostro impegno costante nella risoluzione delle criticità del mondo della scuola soprattutto quando c’è in gioco la salute della popolazione scolastica e l’idoneità dei luoghi dove si svolgono tutte le loro attività. Sono certo dunque che tutti i cittadini sapranno rendersi conto della bontà del lavoro che stiamo portando avanti al di là della strumentalizzazione che qualcuno tenta di fare in modo demagogico”


getfluence.com
In alto