- La Gazzetta Siracusana - https://www.lagazzettasiracusana.it -

Rosolini, vigile urbano oggetto di un atto intimidatorio, solidarietà da Fp Cisl

ROSOLINI – “Quanto accaduto è la rappresentazione di quello che ogni giorno accade sulle strade dei Comuni italiani ai danni degli operatori di Polizia Locale. Uomini e donne che, pur non godendo delle tutele previdenziali, giuridiche, personali delle altre forze di polizia, compiono ogni giorno atti che portano a pagare personalmente l’impegno profuso nel far rispettare le regole”.

Così, il segretario generale della FP Cisl, Daniele Passanisi, ed il Coordinatore dell’area Siracusa della Polizia Locale della stessa federazione, Claudio Cava, hanno espresso solidarietà all’ispettore dei Vigili urbani di Rosolini, Sebastiano Galazzo, vittima, nei giorni scorsi, di un avvertimento incendiario.

In una nota congiunta, inviata al sindaco, al comandante dello stesso corpo di Polizia Locale e all’ispettore coinvolto, viene espressa condanna per il vile, quanto criminale, attentato subito e vicinanza all’uomo delle istituzioni.

“Per questi motivi, – continuano Passanisi e Cava – per questi gesti che sono purtroppo, in certi casi, inevitabile conseguenza del particolare lavoro svolto, la Cisl FP insisterà finché sia data alla categoria l’assistenza normativa necessaria, a tutela dell’operatore. All’ispettore va la stima ed il sostegno del sindacato, perché il cittadino, tutta la collettività, ha bisogno di uomini come lui”.