- La Gazzetta Siracusana - https://www.lagazzettasiracusana.it -

Siracusa, atto intimidatorio a Paolo Gallo, la solidarietà dell’Assostampa e del Sindaco e del presidente del consiglio comunale

SIRACUSA – Solidarietà incondizionata, vicinanza piena e ferma condanna del vile atto compiuto. L’Assostampa di Siracusa, sindacato dei giornalisti, è al fianco di Paolo Gallo, segretario generale degli Edili della Cisl, vittima di un gesto così spregevole.”Chi è al fianco dei lavoratori – dichiara il segretario provinciale dell’assostampa Prospero Dente -, spendendosi quotidianamente per salvaguardarne i diritti, non potrà mai farsi intimorire da chi agisce nell’ombra in modo così vile e soprattutto mai potrà essere da solo. Il mondo del lavoro respinge sempre la violenza”.

 Il sindaco, Giancarlo Garozzo, e il presidente del consiglio comunale, Santino Armaro, esprimono solidarietà al segretario generale della Filca Cisl Ragusa e Siracusa, Paolo Gallo, che ha subìto il danneggiamento della sua automobile.

Per il sindaco si è trattato di “un atto grave  nei confronti di un dirigente sindacale che si occupa di uno dei settori economici che maggiormente sta subendo i contraccolpi delle crisi. Chi pensa – afferma ancora – che attraverso gesti violenti si possano fare valere diritti o rendite di posizione è fuori strada perché le istituzioni saranno sempre accanto al sindacato”.

“Conosco Paolo Gallo da tanti anni – dice il presidente Armaro – e so bene che non sarà un’intimidazione a farlo desistere dal suo impegno accanto ai lavoratori. Il sindacato, portatore di una tradizione che lo vede da sempre in difesa del dialogo, saprà isolare i violenti e sarà pronto a impedire che l’illegalità alteri quel confronto necessario allo sviluppo della nostra provincia”.