Elezioni amministrative 2018

Siracusa, ballottaggio, l’Udc conferma il sostegno politico a Reale

SIRACUSA – Alla presenza del coordinatore politico regionale dell’Udc, Decio Terrana, si sono riuniti questa mattina i rappresentanti provinciali del partito del centrodestra per un’analisi del voto e riconfermare l’appoggio politico al candidato sindaco di Siracusa, Ezechia Paolo Reale. L’Udc ha registrato un flop elettorale al primo turno, fermandosi all’1,25 per cento dei consensi e risultando la lista meno votata. Ha coordinato l’incontro il commissario provinciale del partito, Giovanni Magro.

“Un grazie a tutti per il lavoro e l’impegno profuso in campagna elettorale – ha dichiarato Terrana – stiamo costruendo il nostro partito dai territori con qualificate presenze mettendo al centro della nostra azione politica la dignità dell’uomo, il lavoro e le politiche sociali, l’Udc vuole essere un partito moderato che grazie al contributo di tutti vuole migliorare il livello della partecipazione politica, riconfermiamo oggi nuovamente il sostegno all’avv. Reale candidato sindaco a Siracusa, sicuri che saprà amministrare, dopo la definitiva vittoria elettorale, con grande competenza ed esperienza una città importante che merita sicuramente di più e che possiede delle forti potenzialità di sviluppo economico e culturale”.

Viene reso noto che all’incontro sono stati presenti diversi amministratori neo eletti e rappresentanti dei diversi comuni, a partire dal neo sindaco di Palazzolo Acreide Salvatore Gallo, insieme al consigliere comunale palazzolese Pietro Spada. Poi, Enzo Nicastro e Sebastiano Nardo, consigliere del comune di Lentini, Carmelo Longo del comune di Francofonte, con i consiglieri Sabrina Iacono e Giovanni De Petro, presente pure l’assessore designato Delia Michele. Da Rosolini, Elio Basilico e i consiglieri comunali Anna Maria Carnemolla e Salvatore Bosco. Da Portopalo il consigliere Corrado Scrofano, presenti pure rappresentanti da Avola, Augusta, Sortino e Siracusa.

“Ringrazio il coordinatore politico regionale Decio Terrana – ha detto Giovanni Magro – per il lavoro di coordinamento svolto, oggi l’Udc è una presenza che cresce e si organizza politicamente sul territorio per promuovere quella politica che la gente si aspetta caratterizzata da sviluppo e solidarietà”.

(foto di repertorio)


getfluence.com
In alto