News

Siracusa, Coronavirus, arrivati i reagenti per tamponi: consegna notturna della protezione civile regionale

SIRACUSA – Strumentazione e reagenti di laboratorio per la stazione di biologia molecolare dell’ospedale “Umberto I” (nella foto di repertorio), assegnati ieri dalla Regione siciliana all’Asp di Siracusa, sono stati consegnati nella tarda notte al Centro trasfusionale del nosocomio aretuseo e pronti per essere utilizzati.

“La ferma consapevolezza da parte della Presidenza della Regione e dell’Assessorato regionale della Salute della necessità di rendere autonoma Siracusa per la processazione dei tamponi orofaringei nella ricerca del virus SARS-COV-2 – fa sapere l’Asp in un comunicato – ha motivato gli uomini del Dipartimento regionale della Protezione civile che si sono immediatamente prodigati ieri stesso portando a buon esito la consegna dell’apparecchiatura da Palermo a Siracusa”.

La Direzione strategica aziendale dell’Asp di Siracusa “ringrazia sentitamente gli operatori del Dipartimento di Protezione civile che, a tutti i livelli, immediatamente dopo il provvedimento regionale di assegnazione, si sono spesi senza alcuna esitazione, anche in questa occasione e sino a tarda notte, per il trasporto da Palermo e la consegna della strumentazione, con la consapevolezza che il lavoro di squadra e la collaborazione senza riserve e risparmio di fatiche, in un momento di così grande emergenza, non può che migliorare l’operatività degli interventi e dare più fiducia e conforto alla popolazione”.


In alto