Cronaca

Siracusa, è morta la guardia giurata. Donati gli organi della vittima

SIRACUSA – È morta nella notte la guardia giurata Massimo Calogero Giuliana, di 47 anni, ferito gravemente alla testa nella notte tra venerdì e sabato da un colpo di pistola partito accidentalmente dalla sua arma d’ordinanza. I familiari hanno acconsentito all’espianto degli organi. Saranno donati il cuore, il fegato, i reni e le cornee.

L’incidente in cui è rimasta vittima la guardia giurata era avvenuto in contrada Sabuci, nella zona industriale di Augusta, durante un controllo di sicurezza insieme a un collega. Poi l’intervento chirurgico all’ospedale “Umberto I” di Siracusa e il coma da cui non si è più risvegliato. L’uomo era sposato, con figli.

Intanto proseguono le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Augusta per accertare la dinamica dei fatti.


In alto