- La Gazzetta Siracusana - https://www.lagazzettasiracusana.it -

Siracusa. Fognatura Borgata Santa Lucia Ripresi i lavori, ultimazione entro la fine del 2015

Garozzo-Giancarlo [1]SIRACUSA – Ripresi lunedì scorso e dovrebbero essere completati entro fine novembre del prossimo anno i lavori di realizzazione della fognatura della Borgata S. Lucia. Travagliato l’iter dell’opera, appaltata nel 2004 alla ATI Precon di Priolo Gargallo per 9,8 milioni di euro: i lavori, infatti, cominciarono solo nel gennaio del 2009 per essere successivamente sospesi nel 2012, nelle more della stesura di una perizia di variante e di assestamento. La redazione della perizia era scaturita sia dai notevoli ritrovamenti archeologici che avevano inciso sull’appalto in modo estramente significativo in termini di costi e tempi di esecuzione dell’opera; sia inoltre per un’importante modifica progettuale, la realizzazione della centrale di sollevamento dei reflui in Piazza Euripide, e la conseguente realizzazione di un tratto di condotta in pressione da tale vasca sotterranea fino al Molo S. Antonio.

“Speriamo che questa sia la volta buona e che si riesca a completare, senza ulteriore intoppi, un’importante infrastruttura attesa da tempo”: lo dichiara il sindaco, Giancarlo Garozzo, per il quale “La ripresa dei lavori dell’ennesima opera pubblica rimasta ferma per diverso tempo è anche un boccata d’ossigeno per il settore edile in un momento di grande crisi occupazionale come quello attuale”.

“Una volta ultimata l’opera- dichiara Michele Dell’Aira, uno dei tecnici comunali che ne sta seguendo l’iter – anche la parte bassa della città sarà dotata di un sistema efficiente ed a norma, visto che al momento la rete fognaria è molto carente, mentre gli scarichi irregolari creano disagi e danni enormi”.