- La Gazzetta Siracusana - https://www.lagazzettasiracusana.it -

Siracusa, griffe contraffatte, sequestro e denuncia in Ortigia

SIRACUSA – I baschi verdi delle Fiamme gialle di Siracusa hanno sorpreso nei pressi del Tempio di Apollo un cittadino extracomunitario, con precedenti specifici di polizia, intento a vendere capi e accessori di abbigliamento contraffatti.

Nel corso delle attività, i militari hanno individuato e sequestrato circa 100 prodotti di note griffe, tra le quali “Harmont & Blaine”, “Ralph Lauren”, “Adidas”, “Puma”, “Nike”, “Stone Island”, “Gucci”, “Prada”, “Burberry”, “Louis Vuitton”, “Michael Kors”, “Gucci” e altre fra le più rinomate e prestigiose a livello internazionale.

L’uomo è stato quindi denunciato all’autorità giudiziaria aretusea per l’ipotesi di reato di “introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi”.

“Gli uomini delle Fiamme gialle non si limitano al sequestro della merce contraffatta nei vari angoli della città, ma stanno vagliando e analizzando – si legge nel comunicato odierno del comando provinciale della Gdf di Siracusa – ogni indizio in loro possesso, anche attraverso la consultazione delle diverse banche dati a disposizione, allo scopo di ricostruire la filiera produttiva dei capi e accessori di abbigliamento destinati ad essere immessi sul mercato violando la normativa a tutela dei diritti di proprietà intellettuale”.