Cronaca

Siracusa, maxi evasione fiscale di una cooperativa ortofrutticola, denunciato il rappresentante legale

SIRACUSA – Al termine di una complessa attività di indagine, i finanzieri della compagnia di Siracusa hanno scoperto una presunta maxi evasione fiscale perpetrata da una cooperativa del settore della produzione e commercializzazione di prodotti ortofrutticoli. Le fiamme gialle hanno contestato cospicue movimentazioni di denaro per un “giro d’affari nascosto al Fisco di oltre 11 milioni di euro“.

È stato denunciato all’autorità giudiziaria aretusea il rappresentante legale della cooperativa per la violazione alla normativa penale tributaria contemplata dall’art. 5 (omessa dichiarazione) e art. 8 (emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti) del d.lgs. 74/2000.

Particolarmente difficoltosa è stata la ricostruzione investigativa operata dai finanzieri, attesa la “frammentaria tenuta delle scritture e dei registri contabili obbligatori”. Hanno, inoltre, accertato l’emissione di fatture relative ad “operazioni inesistenti per oltre 500 mila euro, perfezionate allo scopo di consentire a terzi soggetti l’evasione delle imposte”.

(Foto generica)


getfluence.com
In alto