pubblicità elettorale
Archivio

Siracusa, nei prossimi giorni sarà completata l’attività di espianto e piantumazione di 40 alberi

albero

Siracusa – Nei prossimi giorni sarà completata l’attività di espianto e piantumazione delle 40 essenze tra ulivi e carrubi che occupavano l’area confinante con via Bartolomeo Cannizzo dove sarà realizzato un nuovo rifornimento di carburante. Tutta l’attività si è svolta nel rispetto delle specifiche tecniche agrarie.

Tutti gli alberi che non sono stati ripiantumati all’interno della stessa area, sono stati allocati in spazi pubblici ed aree verdi delle scuole comunali”: lo dichiara l’assessore al Verde, Teresa Gasbarro che aggiunge: “Continua l’attività di politica ambientale dell’Amministrazione che lavora per la salvaguardia del patrimonio verde della città. Mi preme ricordare, inoltre, che tutti i lavori sono eseguiti in tempi celeri, nel pieno rispetto delle specie vegetali e che sono stati a carico della società titolare della concessione”.

L’iter era stato avviato a fine mese a seguito dell’apertura del cantiere per la realizzazione di un’area di servizio nella parte alta della città dopo che, per motivi di sicurezza era stato eliminato il distributore della zona del Foro Siracusano. Nel 2004, a seguito dell’approvazione del progetto di “Sistemazione delle aree a verde del Foro Siracusano e di ripavimentazione del relativo tratto di Corso Umberto I” era stata prevista anche la rimozione dell’impianto di carburanti ubicato impropriamente all’ingresso del giardino storico. Era stato poi il Consiglio comunale, nel marzo del 2007, ad approvare il trasferimento dell’impianto in un sito indicato nel piano di ristrutturazione e razionalizzazione della rete carburanti della città, mentre a dicembre dello stesso anno era stata firmata la relativa convenzione con la ditta. SEGUE

 

 

Al momento 18 dei 22 ulivi espiantati sono stati già ricollocati: oltre ai 6 ricollocati all’interno della stessa area, 2 sono andati a Cassibile, in Piazza del Conte Rosso; 6 nell’area verde della scuola Giaracà, di via Gela; 2 nell’area verde della scuola “Chindemi”, in via Algeri; e 2 nell’area verde di piazza Aldo Moro. A breve saranno ricollocati i rimanenti 4. I 18 carrubi, invece, saranno trasportati al vivaio comunale, curati e sistemati negli appositi tini da dove, una volta stabilizzati, saranno tolti per essere reimpiantati in altre aree verdi.

 

 


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto