Archivio

Siracusa, proseguono le indagini per capire la causa del suicidio del poliziotto di Bologna

socci

SIRACUSA – Proseguono le indagini da parte della Polizia di Stato per capire quale sia stata la motivazione che ha portato il poliziotto di Bologna Tommaso Socci, 35 anni a spararsi alla tempia con la sua pistola di ordinanza. Secondo alcune testimonianze pare che ci sia una delusione d’amore e che quindi abbia spinto il poliziotto a farla finita. Nel pomeriggio a Siracusa arriveranno i genitori del giovane poliziotto per il riconoscimento della salma del loro figlio. Intanto, c’è sgomento, incredulità da parte dei colleghi del poliziotto di Bologna, nessuno di loro si aspettava un gesto così clamoroso da parte del loro collega.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto