- La Gazzetta Siracusana - https://www.lagazzettasiracusana.it -

Siracusa, Prospero Dente nuovo segretario dell’Assostampa

SIRACUSA – Prospero Dente è il nuovo segretario provinciale dell’Assostampa Siracusa. Succede a Damiano Chiaramonte ed è stato eletto questa mattina, alla presenza del segretario regionale Alberto Cicero, del consigliere nazionale dell’Ordine dei Giornalisti Santo Gallo e del presidente regionale del GUS Francesco Di Parenti, al termine dell’Assemblea congressuale convocata nella sala “Pastore” della Cisl.

A completare la nuova segreteria, ci sono la vice segretaria Alessia Zeferino e il segretario tesoriere Gaetano Guzzardo.

“È una grande responsabilità succedere a Damiano Chiaramonte – ha detto Prospero Dente che nel suo intervento ha ricordato anche Pippo Aloisio – Chi ha retto la segreteria in questi ultimi anni lo ha fatto tenendo la schiena dritta e lavorando per la categoria. Ora si continua per arginare questa deriva che certa politica vuole alimentare contro la stampa. La categoria è presente e lo sarà ancor di più lì dove sarà necessario per difendere pluralità e democrazia”.

“Qualcuno non percepisce i giornalisti come normali lavoratori – ha continuato il neo segretario – faremo in modo che si ricredano. Continuiamo, affidandoci all’Ordine regionale, la lotta contro l’esercizio abusivo della professione. Siamo sindacato e dobbiamo tutelare i lavoratori. La dignità di ognuno di noi sta nel veder rispettato il proprio lavoro, i propri diritti economici e previdenziali. Apriremo una stagione di confronto con il sindacato confederale perché siamo parte, come giornalisti, di questa società. Lo siamo come professionisti e lo siamo con le nostre famiglie. Lavoreremo perché certa politica comprenda meglio regole e ruoli. La deriva dei social deve essere governata e i giornalisti – ha concluso Dente – sono in grado di farlo assicurando imparzialità e narrazione dei fatti così come meritano i lettori”.

Tra i primi impegni della nuova segreteria una serie di incontri con le Istituzioni per delineare azioni comuni a sostegno della libertà di stampa e della legalità in questo settore.