Cronaca

Siracusa, tentato incendio di un chiosco: arrestati due uomini

SIRACUSA – Ieri agenti della squadra mobile, impegnati in servizi di prevenzione nel territorio recentemente rafforzati dal questore Sanna, hanno arrestato due uomini, rispettivamente di 32 e di 50 anni, per le ipotesi di reato di danneggiamento, tentato incendio e porto di oggetti atti ad offendere.

In particolare, il trentaduenne è stato bloccato dai poliziotti della squadra mobile aretusea (diretta dal dirigente Presti) in via San Lio, nella frazione di Cassibile, dopo che, alla vista degli agenti, avrebbe tentato di fuggire. Sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di una bottiglia di plastica contenente liquido infiammabile e di arnesi atti allo scasso. Contestualmente giungeva con la propria autovettura il cinquantenne, anch’egli controllato e trovato in possesso di un bidone contenente liquido infiammabile.

Le indagini, avviate nell’immediatezza dei fatti, hanno fatto emergere che i due, poco prima, in via della Madonna, avrebbero tentato di incendiare un chiosco di rivendita di frutta, per cause ancora al vaglio degli investigatori.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto