Cultura

Siracusa, venerdì conferenza sul tema: “Dalla guerra di Crimea alla prima guerra mondiale: la battaglia di Gallipoli, il riscatto”

console onorario

console onorario

Siracusa – L’Associazione “Amicizia Sicilia- Turchia”, il Consolato Generale Onorario turco, in collaborazione coi Cavalieri dell’Ordine di Pitia, coi patrocini della Consulta Civica di Siracusa e della Fondazione “Nuovo Mezzogiorno, venerdì 18 marzo, alle ore 18,00, nella sala conferenze della Camera di Commercio di Siracusa, in via Via Duca degli Abruzzi, terranno la conferenza storica sul tema “Dalla guerra di Crimea alla prima guerra mondiale : la battaglia di Gallipoli, il riscatto”. Con questo appuntamento si celebrerà anche a Siracusa il centenario della Guerra di Gallipoli, combattuta nel corso del primo conflitto bellico mondiale, segnando una significativa parentesi nella storia contemporanea, specie per l’identità politica e democratica della Turchia. Contrastando le truppe occidentali che avanzavano alla conquista dello stretto dei Dardanelli, infatti, i soldati ottomani, guidati dal tenente colonnello, Mustafà Kemal, si rivelarono impavidi e vincenti. Da quella sanguinosa battaglia prese le mosse la Turchia Repubblicana di oggi, di cui Kemal fu primo presidente, rivelandosi non solo un valoroso militare ma soprattutto un grande statista. La Turchia, oggi, è di nuovo al centro dell’attenzione internazionale, per gli scenari che si stanno delineando, a causa di attentati terroristici e grossi flussi migratori che la stanno destabilizzando, mettendola a dura prova. L’incontro siracusano vuole proporsi come momento di riflessione e approfondimento sul destino di questa terra, generosa e dalle grandi potenzialità. Tra i relatori figurano diversi docenti ed esperti di storia. In programma gli interventi dell’ avvocato Giacomo Lo Bue di Lemos; del professore Fabio Grassi dell’Università La Sapienza di Roma; dell’avvocato Silvio Aliffi, Grande Cancelliere dell’ordine cavalleresco di Pitia; del professore Roberto Tufano, docente dell’Università degli Studi di Catania. Interverranno anche il Console generale onorario di Turchia in Sicilia Domenico Romeo e il presidente della Consulta Civica di Siracusa, Damiano De Simone.


In alto