pubblicità elettorale
Elezioni amministrative 2023

Siracusa, verso le amministrative, Edy Bandiera lancia sabato la sua “Identità siracusana”. Tre le liste

SIRACUSA – Una “assemblea programmatica” aperta alla cittadinanza, con presentazione dei candidati al consiglio comunale del recente raggruppamento politico chiamato “Identità siracusana“. Questo il progetto che, sabato 29 aprile alle ore 16,30 all’Open land di Siracusa, lancerà l’ex assessore regionale Edy Bandiera, autosospesosi a fine marzo da Forza Italia, verso Palazzo Vermexio.

Nel progetto elettorale si sono ritrovati anche un partito del centrodestra, l’Udc coordinato in città dall’avvocato Pierluigi Chimirri, e un ex aspirante sindaco, l’editore-giornalista Joe Bianca, che dopo il passo indietro a favore di Bandiera ne guida adesso il raggruppamento politico. Le liste annunciate sono tre: le civiche “Edy Bandiera sindaco“, “Siracusa al futuro” del leader Joe Bianca e l’Udc.

Edy Bandiera vanta una grande esperienza politica, maturata tra Udc e Forza Italia. È stato presidente del Consiglio comunale di Siracusa dal 2008 al 2013; nel 2014, per effetto della legge Severino, diviene deputato nell’Assemblea regionale siciliana; nel 2017 viene nominato assessore regionale per l’agricoltura, lo sviluppo rurale e la pesca mediterranea, ricoprendo tale incarico fino al 2021; nel 2022, sul finire della legislatura, torna deputato dell’Assemblea regionale siciliana. Poi la ricandidatura alle ultime Regionali 2022, risultando primo dei non eletti nella lista di Forza Italia.

“Dobbiamo puntare al bene di Siracusa e dei siracusani, per questo siamo in campo – dichiara Edy Bandiera, alla vigilia dell’evento pubblico di presentazione della coalizione – Palazzo Vermexio sarà sempre aperto e pronto ad accogliere tutti coloro che vorranno avere un dialogo con me e con noi. Sarà un punto di riferimento e di informazione nel quale potranno trovare me e la nostra squadra di governo della città”.

“Siamo facilmente raggiungibili, la nostra iniziativa di domani desidera accogliere e incoraggiare la partecipazione cittadina – aggiunge Bandiera – per ulteriormente condividere i punti del nostro programma, attraverso il valore del confronto e dell’ascolto. Vogliamo continuare, con il supporto dei siracusani, il nostro percorso per migliorare la città, dalla tutela dei più fragili ai temi dello sviluppo economico e sociale, dalla valorizzazione del nostro immenso patrimonio allo sviluppo dell’area portuale delle zone balneari, delle ex frazioni di Cassibile e Belvedere e delle periferie”.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto