- La Gazzetta Siracusana - https://www.lagazzettasiracusana.it -

Siracusa, verso le amministrative. Il grillino Raimondi fa il passo avanti, ma verso Granata

SIRACUSA – Il Movimento 5 stelle aveva sciolto da tempo la riserva sulla candidatura a sindaco, con Silvia Russoniello, fortemente voluta dal deputato regionale Stefano Zito. Ma la ratifica romana sarebbe arrivata solo negli ultimi giorni. Così da alimentare voci di corridoio su ipotetici candidati alternativi.

Tra i nomi ventilati, anche se mai confermati dal plenipotenziario Zito, c’è stato negli ultimi istanti pre-ratifica proprio quello di Giuseppe Raimondi, adesso, a sorpresa, iscrittosi alla schiera dei grillini delusi e pronti a rimettersi in gioco su altri fronti.

“Sono stato attivista del M5s Siracusa. Convinto e determinato. Fin dall’inizio del 2013 ho messo a disposizione la mia esperienza di vita, il mio know how professionale maturato in 20 anni di attività lavorativa per portare all’attenzione dell’opinione pubblica temi e criticità che riguardavano e riguardano ancora una larga fetta di cittadinanza”. Comincia così il lungo post su facebook con il quale l’attivista pentastellato di lungo corso, Raimondi, ha annunciato, poche ore fa, la sua adesione al progetto che vede Fabio Granata candidato a sindaco, supportato dalla lista civica “Oltre” e dal movimento “Diventerà bellissima”.

Un passaggio segna particolare polemica nei confronti del suo percorso precedente, ma alla ricerca di continuità autentica e effettiva su temi come “Gestione del servizio idrico integrato, infrastrutture, cultura e sviluppo socio culturale della Città, sostenibilità ambientale nel rispetto della salvaguardia e della crescita dell’occupazione, miglioramento degli standard di vita in tutti i suoi aspetti, quantitativi e qualitativi, gestione della Cittadella dello sport e del Teatro comunale”.

Un post che si conclude con alcuni passaggi inequivocabili: “Oggi è giunto il tempo di fare un passo. Un passo avanti però per andare Oltre. In continuità assoluta con quello che ho fatto fino ad ora. Con la stessa libertà di pensiero e di azione e di ideali che hanno contraddistinto questi anni. Libertà che è per me condizione assolutamente imprescindibile”. E ancora: “Con e per Fabio Granata sindaco, cerco di dare continuità a tutte quelle tematiche che ci appartengono e che meritano di essere trattate con pragmatismo, preparazione e concretezza. Con i contributi che derivano spesso dall’esperienza di vita vissuta e dalla competenza acquisita nella vita professionale di ciascuno di noi. Ognuno nel proprio settore. Ognuno con la propria passione. Ognuno con il proprio contributo. Sarò sempre grato al passato. E rivolto con speranza al futuro”.

Come annunciato, Granata, che ha già presentato metà giunta, dovrebbe ufficializzare l’intera squadra di governo a giorni.