Archivio

Sortino, Bongiovanni: Sindaco rivolga le sue “lezioncine” altrove!

sortinoRiceviamo e pubblichiamo per intero il comunicato stampa del movimento Sortino al Centro.

In questi anni spesso abbiamo criticato l’Amministrazione per aver aumentato tutte le tasse e aver diminuito i servizi fino a farli quasi scomparire. Come per magia, il Sig. Sindaco, si risveglia dal suo letargo e vorrebbe dare delle lezioncine da 4 soldi al nostro gruppo ed al suo leader Bongiovanni. Assolutamente false e tendenziose sono le dichiarazioni fatte dal Sindaco, visto che la TARI è aumentata di circa il 20% rispetto all’anno precedente e la bolletta dell’acqua, grazie agli affidamenti diretti sul depuratore il prossimo anno raddoppierà. Facciamo presente, carte alla mano, che la proposta di rinvio del conguaglio Tari al 30 Aprile è stata proposta al Consiglio Comunale dall’Amministrazione Comunale. Il gruppo di “Sortino al Centro” non si ispira a nessun gruppo consiliare ma collabora e dialoga con tutte le forze sane che vogliono dare il proprio contributo al Paese. Le “festicciole”, come le definisce il primo cittadino, si potrebbero organizzare a costo zero visto che il nostro Pese è pieno di artisti che si esibirebbero volentieri. Almeno si potrebbe tentare!
Infine, caro Sig. Sindaco le garantiamo che noi non viviamo sulla luna, conosciamo benissimo quale crisi finanziaria stiamo attraversando e quanti tagli i Comuni hanno subito in questi anni.
Non accettiamo lezioncine da chi ha portato il Paese al collasso e a distanza di un anno non riesce o non vuole nominare il 4 assessore.


In alto