Archivio

Sortino, Nello Bongiovanni: delusi dalla insensibilità del Sindaco

sortinoRiceviamo e pubblichiamo per intero il comunicato stampa del presidente Nello Bongiovanni di Sortino al Centro.

Sortino al Centro- dichiara Nello Bongiovanni – rimane sconcertato dalla freddezza, dalla superficialità di chi oggi ci “Governa”, più volte abbiamo rilevato il vuoto, che oramai esiste tra il Paese ed il suo Sindaco ma oggi cosa più grave si nota anche un comportamento di spavalderia e di menefreghismo nei confronti dei cittadini di questo Paese.
I cittadini di Sortino, in questi giorni, stanno ricevendo il conguaglio TARI avendo come scadenza il 30 Aprile c.a. e la bolletta dell’Acqua con la scadenza del 30 Marzo 2015. Un Comportamento che rappresenta l’ennesima tegola caduta sulla testa dei Sortinesi, già oberati da circa tre anni da imposte, tasse e sovratasse, e senza neppure la soddisfazione di vedersi mai ripagare con l’erogazione di servizi pubblici degni di questo nome da ultimo, hanno perfino distrutto anche l’ultimo straccio di estate Sortinese.
Abbiamo ricevuto tante lamentele per l’importo in quanto per l’ennesimo anno risulta nuovamente maggiorato rispetto all’anno 2013. Qualcuno si è chiesto come faranno i cittadini a pagare?
Non ci sono dubbi, questi signori, continuano ad amministrare in maniera irresponsabile e mostrando poca sensibilità nei confronti dei nostri concittadini.
Questa specie di comportamento che oramai ci ha abituato il Sindaco Buccheri è decisamente rappresentativo del suo modo di intendere i rapporti tra le Istituzioni e cittadini, ci auguriamo solamente che alle prossime elezioni amministrative questa gente vada tutta a casa.


In alto