- La Gazzetta Siracusana - https://www.lagazzettasiracusana.it -

Trading contro Betting: la differenza sostanziale tra investire e scommettere

Investire e scommettere non sono affatto due azioni identiche. Ci sono tantissime differenze da sottolineare e che separano nettamente questi due sistemi incentrati sul denaro. Innanzitutto, c’è il fatto che il trading è principalmente una professione, mentre il gambling è un gioco, almeno in senso tecnico.

Quindi possiamo tranquillamente stabilire che la prima differenza netta sta nel fine: mentre le persone che decidono di diventare trader lo fanno al solo scopo di generare dei guadagni, come per qualsiasi altro mestiere (se vuoi capire meglio in cosa consiste, leggi la guida su come si inizia a fare trading [1]); quelli che iniziano a giocare e si affacciano per la prima volta sul mondo dei giochi d’azzardo e delle scommesse lo fanno quasi esclusivamente per rilassarsi, passare il tempo e divertirsi.

Guadagnare con il gioco è solamente un incentivo che rende tutto quanto, per molte persone, ancora più intrigante e divertente.

È un tropo comune sui social media e tra gli sceneggiatori che il mercato azionario sia solo un gioco d’azzardo; che le persone che investono nei mercati finanziari sono speculatori, che hanno solo fortuna nelle loro operazioni. Eppure i trader insisteranno sul fatto che quello che stanno facendo è investire ed è lontano dal gioco d’azzardo.

Ma lo è? Non è così raro che i trader, anche con un po’ di esperienza, abbiano un dubbio fastidioso che il trading di successo abbia più a che fare con la fortuna che con l’abilità. E in alcuni casi, i commercianti potrebbero essere stati fortunati o sfortunati. Quanto conta davvero la fortuna in questa faccenda del trading?

Il gioco d’azzardo si basa principalmente sulla fortuna e sfrutta una nota stranezza psicologica negli esseri umani in cui siamo disposti a rinunciare a quella che sembra una piccola quantità di valore ora, nella speranza di ottenere un grande ritorno in futuro.

In effetti, questa è la base della lotteria. Compri un biglietto per un paio di dollari, nella speranza di guadagnare milioni.

Senza entrare qui nel merito delle possibili devianze patologiche, la cosa più importante, tuttavia, è che il gioco d’azzardo è un gioco. Non genera un prodotto o un servizio, quindi le vincite totali sono la somma di tutti gli importi immessi. È un gioco a somma zero. Perché qualcuno guadagni con il gioco d’azzardo, qualcun altro deve perdere.

E tutto il gioco d’azzardo professionale è impostato in modo che la casa vinca sempre. In altre parole, il gioco d’azzardo implica che le probabilità sono contro di te e, a lungo termine, perderai sempre soldi giocando.

L’investimento si basa su una previsione del futuro quanto più accurata e accurata possibile.

Questo è il motivo per cui gli investitori odiano l’incertezza e generalmente preferiscono le iniziative che si avvicinano il più possibile a garantire un profitto rispetto a quelle che promettono molti soldi. Gli investitori sono perfettamente consapevoli dei rischi e li tengono in considerazione quando considerano un’attività.

Gli investimenti non sono un gioco. Fanno parte delle attività produttive dell’economia e sono progettate per creare ricchezza. Le aziende emettono azioni per investire nell’espansione o acquistare e vendere valute per pagare beni e servizi.

Un investimento implica mettere a rischio i tuoi soldi nella speranza di ottenere un rendimento maggiore più avanti. È una strategia a lungo termine che implica un’enorme quantità di ricerche e indagini da parte di persone che intendono fare soldi significativi dal farlo, insieme all’accettazione che ci vorrà del tempo per ripagare.

L’investimento quindi non è decisamente un gioco a somma zero. Non solo è possibile, ma piuttosto preferibile, che tutti coloro che partecipano ottengano un utile netto. Gli investitori intelligenti, diligenti e laboriosi sono virtualmente garantiti per fare soldi a lungo termine.

In sintesi, è lecito pensare che si possa trarre profitto sia dal gioco d’azzardo, con probabilità infinitesimali, che dal trading, se sai cosa stai facendo, il che significa che è possibile trovare modi per “vincere” indipendentemente dall’opzione scelta. Il problema è che non è facile, altrimenti lo farebbero tutti.

Ci sono sistemi che possono essere messi in gioco in entrambe le cose di cui stiamo parlando, ma possono essere estremamente complicati e non alla portata di tutti.