Cronaca

Trovati positivi all’antidoping dopo la maratona di Ragusa i NAS hanno denunciato due atleti

carabinieri pattuglia4

Siracusa – I Carabinieri del NAS di Ragusa, a seguito dei controlli antidoping effettuati come previsto dalla Commissione di vigilanza per il controllo sul doping e la tutela della salute nelle attività sportive, in occasione della gara podistica “Maratona di Ragusa” disputata il 10 gennaio scorso, hanno compiuto accertamenti su numerosi atleti che hanno preso parte alla competizione sportiva. All’esito dei controlli è emerso che due partecipanti, un ragusano e un siracusano, Z.S. 44enne, sono stati trovati positivi per aver assunto sostanze vietate per incrementare la propria prestazione sportiva e pertanto denunciati alla procura iblea ai sensi della legge entrata in vigore dal 2000 che prevede tale comportamenti come fattispecie di reato poiché contrari alla tutela della salute pubblica.


In alto