pubblicità elettorale
Politica

Vinciullo: “Il patto per il sud non è il libro dei sogni”

Vinciullo-Enzo-Primo-Piano-

 

Palermo – La Commissione Bilancio, già lo scorso mese di gennaio, attraverso la Risoluzione n.9, aveva invitato il Governo Regionale a ritirare la programmazione che già circolava e ad elaborare una nuova programmazione che tenesse conto solo ed esclusivamente di fatti oggettivi e non di aspetti clientelari, che spesso inseguono solo desideri irrealizzabili. Lo dichiara l’On. Vincenzo Vinciullo, Presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS. Il “Patto per il Sud” non è il libro dei sogni in cui ognuno di noi pensa di scrivere una pagina, né tantomeno la tela di Penelope, che tessuta di giorno, di notte ritorna allo stato iniziale, ma deve essere il libro delle certezze, del diritto, del lavoro e dell’occupazione. I siciliani non hanno bisogno in questo momento di sogni, hanno bisogno di lavoro, hanno bisogno di pane e di conseguenza i progetti che dovranno essere inseriti non potranno non essere progetti esecutivi, cioè progetti immediatamente finanziabili, cioè lavori che devono iniziare immediatamente con l’obiettivo principale di dare occupazione prima e di realizzare l’infrastruttura dopo. Per questo motivo, ha proseguito l’On. Vinciullo, la Commissione Bilancio verificherà, con la dovuta attenzione, la proposta per elenchi di progetti non appena arriverà, senza fare sconti a nessuno e senza immiserire il dibattito politico su scelte localistiche. In pratica, hai il progetto esecutivo? L’opera deve stare nell’elenco. Non hai il progetto esecutivo? Di che cosa stiamo parlando! Con la rigidità del diritto e con la certezza dei requisiti, possiamo velocemente, senza perdere ulteriore tempo, inviare l’elenco a Roma. Se, invece, cominciamo a inseguire bizantinismi vari, gli elenchi non arriveranno mai in Commissione Bilancio e di conseguenza non partiranno per Roma. L’invito, ha concluso l’On. Vinciullo, che faccio al Governo è di procedere con assoluta obiettività, perché mentre il Governo continua a discutere, la gente continua a morire di fame.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto