Lifestyle

Agente immobiliare, il percorso per diventarlo

Nella procedura di compravendita di un immobile c’è una figura che svolge un ruolo di primo piano. Stiamo parlando dell’agente immobiliare, una professione sempre più ambita nella misura in cui sia il riscontro lavorativo che quello economico sono rilevanti.

Diventare agente immobiliare non è semplice né veloce, considerando che oggi la formazione è la vera chiave di volta del successo professionale, nel breve così come nel lungo termine. La capacità oratoria e quella di mediazione sono solo tra le skill più note tra quelle possedute tradizionalmente da un immobiliarista. In realtà l’iter formativo è molto diversificato e contempla l’acquisizione di competenze ad ampio raggio.

A questo è finalizzato il corso di agente immobiliare, che a sua volta conduce come step finale al conseguimento del patentino.

Per parteciparvi bisogna aver compiuto la maggiore età, essere cittadino italiano o europeo, godere dei diritti civili, avere un diploma di scuola media superiore e risiedere nella provincia della Camera di Commercio in cui si chiede l’iscrizione. Altri requisiti preliminari sono la non interdizione, la non inabilitazione, l’assenza di condanne per delitti contro la Pubblica Amministrazione, l’economia pubblica, l’industria e il commercio, il non assoggettamento a normative antimafia e a sanzioni amministrative accessorie.

Alla fine del corso è necessario superare un esame comprendente una prova scritta e una orale. Se ci si vuole mettere alla prova, si può approfittare della simulazione dell’esame per agente immobiliare proposta dal portale di Dove.it, accreditata agenzia immobiliare online. Il simulatore di test è creato appositamente per migliorare la propria preparazione. Inoltre, dopo aver risposto alle domande, suddivise per argomento, si possono visualizzare immediatamente i risultati.

Gli argomenti dell’esame vertono prevalentemente sulla legislazione e le attività burocratiche legate al settore immobiliare. Sono pertanto indispensabili nozioni di diritto civile e tributario, riguardanti adempimenti fiscali, diritti reali, finanziamenti, agevolazioni finanziarie, tipi di contratto, concessioni edilizie, ecc. Gli argomenti della prova orale sono gli stessi di quella scritta, con un’aggiunta relativa all’andamento del mercato e all’oscillazione dei prezzi. Superato l’esame, si viene abilitati alla professione.

Il range di guadagno di un agente immobiliare va dai 1.400 euro ai 2.000 euro lordi mensili, con picchi anche maggiori nel caso di un’esperienza pluriennale.


In alto