pubblicità elettorale
Archivio

Arcivescovo Pappalardo: “Santa Lucia è messaggera e testimone fra le Chiese di Venezia e di Siracusa”

DSC_1395

Siracusa – Già da questa mattina sono molti i fedeli in piazza Santa Lucia in attesa di vedere il corpo della Santa Siracusana giunto ieri pomeriggio a Siracusa. Ieri nell’accogliere le Reliquie del corpo di Santa Lucia l’arcivescovo di Siracusa nel rivolgere il saluto al Patriarca di Venezia ha dichiarato: ”  “S. Lucia oggi, con la presenza delle Reliquie del suo Corpo, è messaggera e testimone di comunione fra la Chiesa che è in Venezia e la Chiesa che è a Siracusa. La comunione ci è data dallo Spirito del Cristo Risorto; Santa Lucia, ne è segno, testimone, messaggera. Ella ci sprona ad accogliere e valorizzare questo dono. Santa Lucia costruisce quasi un ponte tra Venezia e Siracusa, che braccia tutta l’Italia: un ponte di preghiera reciproca, di aiuto, vicendevole, di carità cristiana, di collaborazione e di scambi fraterni. E questa sua testimonianza è tanto più preziosa in questo nostro mondo lacerato di rivalità, arrivismi, sopraffazione e violenza. Santa Lucia ci sprona a non  chiuderci nei nostri problemi e nelle nostre difficoltà, ma a guardarci intorno per vedere quante persone – poveri, indigenti, ammalati, immigrati,  abbandonati – hanno bisogno di noi – ha proseguito l’Arcivescovo Pappalardo – , del nostro sostegno, di una parola o di un gesto di bontà, per farci loro prossimo, come il Buon Samaritano. Santa Lucia è testimone e messaggera di gioia e di speranza. E’ gioia grande averla in questi giorni fra noi con i suoi resti mortali che saranno anch’essi risuscitati alla fine dei tempi, quando il Signore ritornerà . E’ sollievo avere la certezza  che Ella intercede a nostro favore presso Dio. E’ consolante il messaggio di speranza che ci porta:  “Non abbiate paura – Ella ci dice, facendo eco alle parole del profeta – Cristo Crocifisso è con voi per custodirvi, per trasformare in gioia il dolore e in vita la morte grazie alla sua Resurrezione. Egli è con voi per assicurarvi che Dio Padre vi ama e vi prepara nella potenza dello Spirito Santo un futuro pieno di speranza. E, con l’apostolo Paolo, ci ripete: Degno di fede è colui che vi chiama: egli farà tutto questo! Custodiamo gelosamente questa fede e questa speranza nella carità di ogni giorno e il Signore, per intercessione di Santa Lucia, proteggerà e benedirà le nostre Città e le nostre Chiese di Venezia e di Siracusa”.

Salvatore Pappalardo


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto