Politica

Augusta, Autorità portuale, Marika Cirone Di Marco (PD): “La Regione avrebbe dovuto consultare il territorio”

AUGUSTA – Continuano le prese di posizione dei vari parlamentari siciliani ARS riguardante lo scippo dell’autorità portuale da Augusta a Catania.  In un comunicato stampa la parlamentare regionale del Partito Democratico Marika Cirone Di Marco dichiara: “Sulla vicenda dell’Autorità portuale di Augusta c’è una responsabilità oggettiva della Regione Siciliana che avrebbe dovuto consultare il territorio, prima di qualsiasi decisione. E’ quanto afferma la deputata regionale Marika Cirone Di Marco che sottolinea il dovere, disatteso dal governo regionale, di interpellare sindaci e deputati, per concordare atteggiamenti comuni. Si è agito, invece, in maniera autonoma e poco trasparente, che lascia presagire la difficoltà del momento. Siamo di fronte alla commedia degli imbrogli – commenta Cirone Di Marco – che va denunciata come tale. E’ necessaria una presa di posizione netta, che ferma il balletto dello scaricabarile che, come da copione, si è immediatamente aperto e che ha visto in azione tanti Rodomonte nostrani. Tuttavia restano alcuni interrogativi. Perché rimodulare da parte del Ministero il decreto istitutivo dell’Autorità di sistema portuale Augusta/ Catania prevedendo “la supplenza di sede”? Come conciliare le dichiarazioni del Presidente della Regione, con quelle dell’assessore regionale alle Infrastrutture? Come giustificare la mancata preventiva consultazione con le rappresentanze istituzionali e sociali del territorio siracusano da parte dei governi nazionale e regionale in presenza di un così grave ribaltamento di norme e scelte in danno della sede di Augusta/Porto Core? Di fronte a questa ignobile commedia degli imbrogli, di cui mi auguro poter leggere gli atti esistenti, l’assessore regionale alle Infrastrutture, che qualcosa doveva pur saperla stante alle sue dichiarazioni sulla stampa, non avrebbe dovuto immediatamente incontrare e informare sindaci e deputazione, avviando un democratico confronto?”


getfluence.com
In alto