Motori

Auto, i dati di aprile e la spinta dell’elettrico: boom di immatricolazioni

Anche il mercato auto ha attraversato un periodo molto difficile, e non è difficile capirne il motivo. La pandemia e il lockdown 2020 hanno infatti inferto un colpo molto pesante al settore automotive, con un crollo delle vendite piuttosto scontato. Ancora oggi la situazione non è rosea ma, al pari di altri mercati, anche quello delle auto sta cercando di rialzare la testa.

Vediamo dunque gli ultimi dati parlando anche di un radicale cambio di marcia e abitudini, ovvero l’ascesa della mobilità elettrica.

Le immatricolazioni ad aprile 2021

Ad aprile 2021 è stato registrato un autentico boom nel settore delle automobili, con una crescita che ha superato il 3.000% rispetto ad aprile dello scorso anno. È chiaro, comunque, che questi dati devono essere analizzati ricordandosi del crollo verticale di aprile 2020, quando in piena pandemia le vendite delle auto erano colate a picco. Detto ciò, i dati in questione sono comunque notevoli, e rappresentano una forte testimonianza della ripresa del settore automotive, che sta iniziando a macinare di nuovo numeri su numeri.

Inoltre, oggi, tra offerte, incentivi e sconti non mancano le grandi occasioni che chi va a caccia di auto può sfruttare. Si fa ad esempio riferimento alle auto a km zero che consentono di risparmiare sulla spesa, senza sacrificare la qualità e la sicurezza: oggi, inoltre, è possibile utilizzare alcune piattaforme dedicate al mondo dei motori per ricercare le auto km0 in Sicilia e confrontare rapidamente i vari modelli proposti.

L’elettrico è il vero protagonista

I dati straordinari sul boom di auto vendute ad aprile si devono soprattutto alla grande ascesa del mercato delle auto elettriche, le grandi protagoniste di questo 2021. Durante i primi tre mesi di quest’anno sono state oltre 13 mila le immatricolazioni riguardanti le vetture elettriche, e si tratta di un vero e proprio record.

Questo dato testimonia la crescente attenzione degli automobilisti italiani verso la mobilità elettrica, un punto fondamentale nel processo di decarbonizzazione del pianeta. Inoltre, un’ulteriore prova di ciò viene data dall’uscita di nuovi modelli elettrici, firmati dalle case automobilistiche più note. Si parla ad esempio della Opel Corsa-e, della Hyundai Kona Electric e della Peugeot e-2008, insieme a tanti altri modelli lanciati dai produttori più famosi.

In conclusione, oggi il mercato automotive torna a farsi notare per via dei suoi grandi numeri. È chiaro che l’uscita dalla crisi portata dalla pandemia non è ancora dietro l’angolo, ma di certo il mercato ha risposto in maniera positiva, come testimoniano i numeri visti oggi. Ed è indubbio che l’elettrico rappresenta il grande protagonista di questa scalata, certificata ancora una volta dai dati.


In alto