pubblicità elettorale
Archivio

Avola, 8 marzo in nome dell’interazione di genere.

FB_IMG_1425152658984L’otto marzo ad Avola sarà celebrato in nome dell’interazione uomo – donna e non della differenza di genere; tra melodie derivanti dai classici della musica italiana da Mina a Ligabue, da Carmen Consoli al quartetto Cetra, si esibiranno artisti per celebrare la donna e ricordare i suoi sacrifici. Il teatro Garibaldi sarà il luogo di unione tra musica, uomo e donna, libero da futili manifestazioni di genere e pieno di collaborazione e voglia di divertirsi, pensando.

Giovanni Parentignoti


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto