Cronaca

Avola, auto impatta contro l’ingresso del pronto soccorso del “Di Maria”

AVOLA – Un avolese di 53 anni si è messo alla guida della propria autovettura, pur essendo sprovvisto di patente, ed è finito contro la porta d’ingresso del pronto soccorso dell’ospedale “Di Maria”, causando danni alla porta e al muro.

È successo ieri pomeriggio, intorno alle 19, e pertanto l’uomo, B.S., è stato denunciato dagli agenti della Polizia di Stato, in servizio al locale commissariato, per l’ipotesi di reato di danneggiamento.

Il cinquantatreenne avolese è stato, altresì, sanzionato amministrativamente.

(Foto di repertorio)


getfluence.com
In alto