Elezioni amministrative 2017

Avola, elezioni amministrative: Luca Cannata stravince al primo turno

AVOLA – Ha vinto senza passare dal ballottaggio, ed oltre le più rosee previsioni, con la vittoria che è sembrata chiara già poche ore dopo la chiusura dei seggi per l’avvio delle operazioni di spoglio. Ad Avola, Luca Cannata è stato riconfermato sindaco. È stato eletto con 12.839 preferenze, pari al 68,84 per cento dei voti. Dalla sua un consenso superiore a quello riscosso dalle otto liste civiche a sostegno (11.339 voti), a partire dalla sua storica lista civica “Avola… la nostra terra”, arrivata al 19,35 per cento e che avrà 6 consiglieri in aula.

Il candidato della coalizione di centrosinistra Pino Caldarella (con Pd, Cantiere popolare, Sicilia futura e Sicilia democratica) si è fermato a 3.275 preferenze con il 17,56 per cento. Molto staccati gli altri avversari: Giuseppe Papa del Movimento 5 stelle ha ottenuto 1.101 voti (5,90%), Paolo Caruso 687 preferenze (3,68%), Daniele Calvo 583 voti (3,13%) e l’ex assessore Simone Libro ha chiuso con 166 preferenze (0,89%).

Il sindaco Cannata, grazie al premio di maggioranza, potrà contare su 18 consiglieri ripartiti tra le sei liste della coalizione che hanno superato lo sbarramento. I restanti 6 sono ripartiti tra Pd (2), Cantiere popolare (2), Sicilia futura (1) e Movimento 5 stelle (1).


getfluence.com
In alto